Sacramenti

Date Battesimo

la seconda domenica del mese (tranne occasioni particolari)
È previsto un incontro di preparazione il martedì precedente alle ore 19,00. Attualmente il percorso è tenuto da Lena Cirillo; l’obiettivo è che si possa creare un gruppo di famiglie che possano aderire a una proposta di cammino ordinario di fede, al fine di accompagnare le coppie richiedenti il sacramento in un cammino prospettico.

Le date e gli orari sono i seguenti:
• Ottobre Domenica 8 - h. 10,30
• Novembre Domenica 12 - h. 12,00
• Dicembre Domenica 10 - h. 18,30
• *Gennaio 2018 Domenica 7 - h. 10,30
• Febbraio Domenica 11 - h. 18,30
• *Marzo Sabato 31 - Veglia Pasquale – h. 22,00
• Aprile Domenica 8 Aprile - h 12,00
• Maggio Domenica 13 - 19,30
• Giugno Domenica 10 - h 18,00
• Luglio Domenica 8 - h. 10,30
• Agosto Domenica 12 - h. 19,30
• Settembre Domenica 9 - h. 18,00
• Ottobre Domenica 14 - h. 10,30
• Novembre Domenica 11 - h. 12,00
• Dicembre Sabato8 - h. 18,30


Sacramento della Confermazione

Sabato 19 Maggio ore 19,00

Data possibile per le Prime Comunioni
Sabato 2 Giugno 2018 ore 19,00
L’anno pastorale 2017-2018, a causa della variazione per l’accompagnamento pastorale ai fanciulli che le due parrocchie hanno concordato nel 2015, è vacante di gruppi che richiedono la Prima Comunione e ne faranno richiesta solo gli aventi diritto che non l’hanno ricevuta negli anni precedenti.


Penitenza
Lunedì 17,00 – 18,00 (inverno) / 18,00 – 19,00 (estate)
Domenica 9,00 – 10,30

 

Orari SS. Messe
Domenica: 8,00 – 10,30 – 12,00 – 18,30 (19,00)
Lunedì: 19,00
Martedì – Sabato: 8,30 (Cappella della Risurrezione)
Sabato: 10,00 (Cappella del Cimitero)

Unzione degli infermi e Visita agli ammalati
La nostra comunità assiste attualmente abitualmente 34 ammalati con 4 ministri straordinari dell’Eucaristia e un accolito. La visita del parroco è prevista almeno due volte l’anno, con l’amministrazione dell’Unzione degli infermi dove è opportuno. Viene richiesta la presenza del sacerdote in maniera occasionale anche da altri infermi, soprattutto quando questi sono in pericolo di morte.


Rito delle Esequie
L’accompagnamento delle famiglie che sperimentano il lutto viene effettuato dal solo sacerdote in due fasi: la Veglia funebre a casa del defunto e il rito delle esequie in parrocchia. I defunti dallo scorso settembre sono 35.