I Lavori

LAVORI

 

Realizzati

Presso l’immobile di via Regina Margherita dove attualmente risiede la sig.ra Blucher, sono stati effettuati lavori di straordinaria manutenzione. I lavori riguardavano il rifacimento del vecchio solaio che si era deteriorato in maniera grave; lo stato dell’immobile era diventato inadatto per la vivibilità degli inquilini che vi risiedono.

Nell’oratorio parrocchiale sono state isolate le finestre con camere d’aria, sono stati ristrutturati i bagni; è stato realizzato un impianto di illuminazione e di amplificazione nel teatro parrocchiale, dove sono stati realizzati alcuni murales nell’ambito del progetto scolastico “Scuola viva” dai ragazzi della scuola secondaria inferiore; è stata ampliata la palestra e la ludoteca, un giardino con piante della bibbia e al suo interno un’area ludico-ricreativa con giostrine.

È stata realizzata copertura Wi-Fi con autenticazione automatizzata di tutta l’area parrocchiale.

Sono stati realizzati alcuni lavori di ordinaria manutenzione: cancello elettrico in via Zappella, condizionatori in alcuni ambienti della parrocchia; la sostituzione dei fari del campetto e l’installazione di tre nuovi fari di nuova tecnologia (al LED), per un totale di 15 fari; la sostituzione del tombino nella zona del viale presso il sacrato; la sostituzione del plexiglas della porta di ingresso principale del complesso parrocchiale; la sostituzione delle lampade non funzionanti; la riparazione della linea microfonica della sede nell’aula liturgica; è stato necessario un adeguamento dell’impianto microfonico nell’aula liturgica; la sostituzione delle tavole del palco retrostante il complesso parrocchiale; la riparazione della pedaliera dell’organo; la realizzazione di imposte e scudi in canonica con cancelletto sul balcone; la riparazione della muratura presso la scala posteriore esterna.

 

Da realizzare

Nella sacrestia verrà predisposta una vetrina blindata per conservare l’immagine di recente restauro della Madonna di don Placido. È necessaria la riequilibriatura del carico tra le fasi dell’impianto elettrico presso il quadro principale. Sono previsti: la realizzazione di pannelli fotovoltaici per l’alimentazione elettrica e per il riscaldamento dell’acqua che serve le docce della palestra; il relamping, l’impianto elettrico e la ritinteggiatura dell’aula liturgica; lo spostamento dell’immagine della Madonna presso il fonte battesimale e viceversa, con l’installazione definitiva di supporti; il restauro del portone principale della chiesa; la riqualificazione dell’area verde con un passamano e gradini da via Regina Margherita lungo il viale che porta al sagrato; la costruzione di un campo sportivo polifunzionale adattabile a diversi sport; la realizzazione della rampa per disabili per entrare nel portone centrale della chiesa, come da progetto originale; la realizzazione di abiti nuovi per i portatori di Sant’Antonio.